Edizione del 2 Febbraio 2008

2368

BENVENUTO A LUIGI!

Il 18 di gennaio e’ arrivato a Cartagena de Indias (Colombia) uno dei grandi amici del TCCA: LUIGI PACCAZOCCO.
E’ stato accolto all’aereoporto Rafael Nuñez dal presidente del TCCA, il Console d’italia a Cartagena, e da un gruppo di giovani giocatori granata proveniente dai diversi barrios (quartieri) della citta’.
L’arrivo di questo ambasciatore, che con gran entusiasmo lotta per le sorti del TCCA, ha contagiato tutti i presenti che hanno intonato cori e canzoni di benvenuto creando una grande festa spontanea che ha coinvolto le centinaia di passeggeri dello scalo aereo.

Lo stesso giorno e’ arrivato, in contemporanea, un altro amico granata: Luigi Cannava, che si e’ sentito molto orgoglioso di essere tifoso granata e che da tempo sta vivendo in México e che abbiamo associato alla nostra sezione mexicana del TCCA. Ha manifestato una grande gioia nel vedere che a Cartagena e’ presente un club tanto numeroso e una scuola di football che rappresenta il Torino.

Continuando con la visita di Luigi Paccazocco alla nostra citta’, lo stesso ha assistito a uno degli allenamenti con la partecipazione di oltre 80 bambini e ha anche visitato la casa di uno dei migliori giocatori. Infine si e’ recato nella casa distrutta da un incendio poco tempo fa, dove vivevano alcuni dei nostri piccoli “toritos”, e che il TCCA sta aiutando, con l’aiuto che aspettiamo da parte dei nostri amici, a ricostruire.

Speriamo che in questo 2008 il TCCA incontri un sempre maggior numero di persone che in realta’ vogliano conoscere e aiutare quella che, oltre sportiva, e’ una vera opera sociale intrapresa dal TCCA.

Il settore operativo e il club tutto sollecitano la comunita’ italiana, e in particolar modo la granata, perche’ anche con un piccolo contributo possano aiutare questi bambini e giovani che, pur in un ambiente tanto ostile e disagiato, amano cosi´profondamente il football e che vivono con l’illusione di un giorno vestire i colori granata e giocare nel campo del Torino.